Feed RSS

Dieta : I 4 Errori fatali

Inserito il

Dopo tutti questi sforzi…

Dopo mille sacrifici , dopo aver resistito a feste , battesimi , compleanni , dato battaglia sopra mille tavole apparecchiate..ora i risultati tardano ad arrivare?

Forse stai sbagliando qualcosa di fondamentale.

Ecco cosa potrebbe essere :

Errore 1: non mangi abbastanza

Per perdere mezzo chilo alla settimana, devi ridurre la tua dieta normale di 500 calorie al giorno. Soffrendo di fame dovresti perdere un chilo alla settimana. Ma riducendo troppo le calorie, soprattutto quelle derivate dalle proteine, spingi l’organismo a conservare le calorie invece di bruciarle. È un meccanismo di sopravvivenza rimasto dai periodi delle carestie: se di solito mangi un certo numero di calorie e le riduci drasticamente, il corpo conserva le riserve di grasso, per impedirti di morire davvero di fame.

Soluzione. Continua a mangiare almeno 1.800-2.500 calorie al giorno, per impedire al metabolismo di entrare in stand-by. Suddividi il consumo delle calorie in sei pasti. Se devi tagliare calorie, elimina una lattina di birra, oppure il pacchetto di biscotti del pomeriggio (insomma, i cibi che non ti servono), ma non rinunciare agli alimenti ricchi di fibre e proteine: in questo modo non avrai fame.

Errore 2: non dormi abbastanza

L’indagine americana US National Health and Nutritional Examination Survey (NHANES) ha rilevato che le persone che dormono meno di sette ore per notte hanno un indice di massa corporea (BMI) superiore a quelle che stanno a letto più a lungo. Quando hai gli occhi appannati cade il livello di leptina, l’ormone che dice allo stomaco che è pieno, mentre aumenta la grelina, che segnala la fame e stimola l’appetito. Quindi, se non riposi bene, non perderai mai il bagaglio extra.

Soluzione. A cena, mangia sempre la lattuga, che contiene sostanze imparentate con l’oppio, spesso utilizzate nelle pastiglie per dormire. Hanno un effetto tranquillante sul sistema nervoso e ti aiuteranno ad addormentarti quando vai a letto. In più, la lattuga è molto povera di calorie.

Errore 3: non bevi abbastanza

Quando ti vengono puoi calmare i morsi della fame bevendo, e aiuterai l’organismo a metabolizzare il grasso. Il fegato converte in energia il grasso immagazzinato, ma non riesce a farlo in modo efficiente se deve aspettare che si mettano in moto i reni, i quali non lavorano bene se sei disidratato.

Soluzione. Al mattino, riempi di acqua una bottiglia da almeno due litri. Il tuo obiettivo è berla tutta entro la fine della giornata. L’acqua ottimizza le condizioni per dimagrire, lavando via i prodotti di scarto, trasportando le sostanze nutritive ai muscoli e tenendo sveglio il metabolismo. Inoltre, è anche uno degli anti-fame più efficaci. L’urina trasparente o giallo pallido è un buon segno di idratazione.

Errore 4: ti basi solo sulla dieta

Ok sei andato dal miglior dietologo possibile , hai ricevuto la miglior dieta possibile ma , la dieta non è tutto.Se la nostra vita è una vita molto sedentaria , la dieta potrebbe impiegare molto più tempo a far perdere chili.Molte cose nella nostra giornata possono essere modificate per aiutare la dieta ed ottenere con successo un binomio esplosivo.

Soluzione : Cambia delle piccole cose nella tua giornata e la tua dieta oltre che il tuo corpo te ne saranno eternamente grati:Prendi le scale e chiudi quell’ascensore , in un mese neanche immagini quante calorie potresti bruciare.Spegni il pc mezz’ora prima , salvi gli occhi e il tuo girovita visto che a stare seduti non si consuma così tanto.Proprio non riesci a fare sport ? Due giorni alla settimana fatti una passeggiata , basta anche andare a prendersi un caffè al bar dietro casa.Settanta centesimi non ti cambieranno la vita , ma il tuo peso si.

Ti è piaciuto l’articolo ? Per abbonarti a noi clicca qui !

Vuoi ricevere gratuitamente per e-mail gli aggiornamenti più importanti ? Clicca qui e poi inserisci la tua e-mail.Più facile di così !

Una risposta »

  1. Pingback: Allenare gli addominali : 5 errori da evitare « Alfa Uomo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: