Feed RSS

Allenare gli addominali : 5 errori da evitare

Inserito il

Non commettere questi 5 errori mentre alleni gli addominali

Per avere degli addominpettorali-e-addominali-maschili-scolpitiali scolpiti sono necessari solamente tre ingredienti : Allenamento addominale costante, un’alimentazione corretta, e del “running” saltuario

A parole sembra veramente facile, anzi a parole siamo tutti bravi, il vero problema è iniziare ma sopratutto è importante iniziare ad allenare i nostri addominali senza commettere errori che, sono sempre in agguato, vanificando in parte il nostro duro lavoro.

Analizziamo quindi oggi i 5 errori più comuni mentre alleniamo i nostri addominali, che siano crunch o sit up.

  1. Errore numero 1 : Il ” twist “. Avete presente quella torsione che effettuiamo verso sinistra o destra mentre effettuiamo dei semplici ” crunch “ ? Ecco, bene, questo movimento è un movimento errato.Molti di noi, infatti, credono che per allenare anche gli addominali obliqui sia necessario effettuare questa torsione, ma secondo uno studio del pluri-premiato ” Medicine and Science in Sport ” questo movimento è inutile in quanto, durante l’esecuzione dei crunch, i nostri addominali obliqui sono già sotto sforzo e la ” torsione ” che noi effettuiamo non porta grandi benefici, ma anzi, comprime il nostro addome.
  2. Errore numero 2 : Uso improprio della ” Swiss ball “. La ” Swiss ball “ o ” Fit ball “ è uno strumento utilissimo per l’allenamento del nostro addome ma, occorre saperla usare per ottenere risultati positivi e visibili.Sfatiamo quindi un luogo comune di questo attrezzo, la posizione corretta  non è né troppo avanti né troppo indietro, quando ci sediamo sulla Fit ball il nostro sguardo dovrà essere rivolto verso il soffitto e non verso il muro, orizzontalmente.
  3. Errore numero 3 : La respirazione.Stai respirando in questo momento ? Credo di si, ma probabilmente, anzi sicuramente, neanche te ne stavi preoccupando, alcuni movimenti del nostro corpo infatti sono ” inconsci”.Sfortunatamente la respirazione caratterizza il 40% della buona riuscita di un esercizio addominale ed è fondamentale.La respirazione infatti, o meglio svuotare e riempire la nostra cassa toracica di aria, è un esercizio dentro l’esercizio di cui dobbiamo tener conto.Respirare correttamente ci permette di sforzare il muscolo addominale molto più del normale, non essendo bloccato dall’aria nel nostro corpo.Ogni crunch che eseguiamo, come ogni altro esercizio addominale, deve essere accostato ad una respirazione corretta.Facciamo un facile esempio con il crunch : Nella fase di ” chiusura” del movimento buttiamo fuori tutta l’aria che abbiamo e comprimiamo l’addome e la cassa toracica, nella fase di ” risalita” prendiamo aria ed “apriamo” il pettorale.Sembra banale, ma non è cosi, statisticamente su 100 crunch eseguiti, solamente nei primi 10/15 eseguiamo una corretta respirazione.
  4. Errore numero 4 : La zona lombare che non si schiaccia.Sdraiati a terra ora, gambe piegate, testa a terra e braccia lungo i fianchi, senti quella curva che compie la tua schiena appena sopra i glutei ? Bene, quella è la famigerata zona lombare e la sua “curva” è una curva naturale.Ora cerca di appiattire quella zona, facendo forza con gli addominali, mantieni la posizione per 10 secondi e rilascia, fallo per 20 volte.Finito ? Perfetto, hai appena allenato i tuoi addominali nella maniera più sicura e completa che esiste.Tutto questo discorso è per dirvi che durante qualsiasi tipologia di allenamento del nostro addome alto o basso, quella curva deve essere sempre e costantemente schiacciata a terra, altrimenti tutti i nostri esercizi andranno a sforzare eccessivamente la nostra schiena e quasi per nulla aiuteranno la crescita dei nostri addominali.Tralasciando il fatto che non schiacciando la zona lombare i nostri crunch renderanno circa il 40% in meno, ma lasciando la curva inalterata, durante i nostri esercizi, la nostra schiena viene posta eccessivamente sotto stress con conseguenti dolori e fastidi.
  5. Errore numero 5 : Corri, corri, corri.Vuoi una scheda per allenare gli addominali ? Benissimo, allora inizia a correre.Allenare gli addominali non vuol dire solamente eseguire esercizi mirati per il nostro addome, vuol dire anche esercizi  cardio e running.Gli addominali, per quanto allenati, non saranno mai visibili se sovrastati da grasso addominale, la corsa inatti, oltre a  sforzare i muscoli addominali per mantere l’equilibrio, serve a bruciare tutto quel grasso che nasconde la nostra tartaruga. Se la nostra scheda d’allenamento prevede 4 giorni di allenamento addominale a settimana, scegliamone uno, e invece di chiuderci in palestra, andiamo a correre.

Potrebbe interessarti anche :

–  Braccia potenti in un solo mese ( Parte 1 )

 Schiena dolorante ? Ecco 6 trucchi per te

Una risposta »

  1. Tutti parlano di addominali e tutti si contraddicono a vicenda : alcuni sostengono che i crunch sono dannosi, altri ce l’hanno con le posizioni isometriche, qualcuno dice che gli addominali scolpiti sono un puro fatto genetico… A chi dare retta ?

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: