Feed RSS

Archivi categoria: I nuovi eroi

Allenare gli addominali : 5 errori da evitare

Inserito il

Non commettere questi 5 errori mentre alleni gli addominali

Per avere degli addominpettorali-e-addominali-maschili-scolpitiali scolpiti sono necessari solamente tre ingredienti : Allenamento addominale costante, un’alimentazione corretta, e del “running” saltuario

A parole sembra veramente facile, anzi a parole siamo tutti bravi, il vero problema è iniziare ma sopratutto è importante iniziare ad allenare i nostri addominali senza commettere errori che, sono sempre in agguato, vanificando in parte il nostro duro lavoro.

Analizziamo quindi oggi i 5 errori più comuni mentre alleniamo i nostri addominali, che siano crunch o sit up.

  1. Errore numero 1 : Il ” twist “. Avete presente quella torsione che effettuiamo verso sinistra o destra mentre effettuiamo dei semplici ” crunch “ ? Ecco, bene, Leggi il resto di questa voce

Grylls Bear : ” Non tutto era vero “

Inserito il

Rivelazioni dal noto avventuriero Grylls Bear

Grylls Bear parla del suo programma Man VS Wild davanti alle telecamere di una famosa televisione Usa e ci regala scioccanti rivelazioni.

Cosa non era vero di Bear Grylls

Il nostro caro avventuriero grylls bear infatti, rivela che molte delle sue avventure erano ” truccate “. Grylls ci rivela inoltre che molte volte ha dormito e mangiato in hotel, che alcune delle sue costruzioni erano già state montate e poi smontate e che spesso non si trovava realmente dove gli spettatori credessero ma in posti diversi, più ” tranquilli “.

Perchè ci sono state queste rivelazioni

Grylls Bear ed il programma ManVsWild sono stati costretti a rendere pubbliche tutte queste rivelazioni per mano di un altro esploratore, Mark Weinert, che ha denunciato il programma alla testata giornalistica inglese Times, dopo essersi accorto che il posto descritto da Bear in una puntata non era realmente quello.

Cosa accadrà a Grylls Bear

Dopo queste rivelazioni, il programma (almeno in Usa) dovrà cambiare nome e sopratutto spiegare a tutti i telespettatori che il programma non è una simulazione di sopravvivenza reale con pericoli veri ma è semplicemente un’intrattenimento naturalistico con piccoli consigli da utilizzare in casa di reale necessità di sopravvivenza.

 

 

Tim Roth : L’uomo dalla mille domande

Inserito il

Chiamatelo Cal Lightman , chiamatelo Timothy Simon ,

Oppure Zucchino , non fa differenza , questo attore/regista rimane uno dei più grandi uomini esplosi in Italia e nel mondo da Pulp Fiction a Lie to me.

Ma qual’è la sua vera storia ?

Tim Roth è  un nome d’arte , il suo vero nome è Timothy Simon Smith , nasce a Londra nel 1961.Il padre adotta il cognome ebraico-tedesco Roth dopo la Seconda guerra mondiale per nascondere la loro nazionalità mentre viaggiano in paesi ostili all’Inghilterra. Tim Roth all’età di 22 anni entra nel mondo dello spettacolo,  prova con la recitazione e fa il suo debutto nel 1982, interpretando uno skinhead neonazista in un film TV intitolato Made in Britain.

Il suo fascino innato , il suo modo di recitare così aggressivo e pungente , il suo stile menefreghista e schivo lo hanno portato ad ottenere parti  e a partecipare ad alcuni dei più bei film del secolo e non :

  • Le Iene ( Tarantino)
  • Pulp Fiction ( Tarantino)
  • Rob Roy ( Canton-Jones)
  • Tutti dicono I love You ( Woody Allen )
  • L’impostore ( Jonas Pate)
  • La leggenda del pianista sull’oceano (Tornatore) [ Tim nonostante abbia preso parte come protagonista a questo film , non hai mai suonato il piano]
  • Il pianeta delle scimmie ( Tim  Burton)
  • Funny Games (Haneke)
  • Decameron Pie ( Leland)
  • L’incredibile Hulk ( Leterrier)

In Italia questo grande attore Leggi il resto di questa voce

Bear Grylls: La vera storia di un mito

Inserito il

Bear Grylls , un uomo un mito..

Edward Michael Grylls, noto come Bear Grylls o Mr Bear, (Donaghadee, 6 giugno 1974), è un avventuriero inglese , scrittore e pensate anche conduttore televisivo.

In Italia è diventato famoso attraverso il programma Wild , che ogni domenica sera ci mostra le sue gesta incredibili.

Ma chi è in realtà Mr Bear ? Il suo vero nome è Edward Michael Grylls , il soprannome ” Bear ” gli è stato affibbiato  dalla sorella appena nato.Grylls è cresciuto a Donaghadee, Irlanda del Nord. All’età di otto anni entra negli scout , raggiunge il grado di cintura nera di karate , impara autonomamente il free-climbing e la vela. Dopo gli studi ( come tutti ci aspettavamo ) si arruola nell’esercito e trascorre alcuni mesi facendo escursioni sui monti Himalaiani. All’età di trentacinque anni  viene nominato il più giovane CapoScout d’Inghilterra , passa le selezioni per le forze speciali Inglesi , studia ed impara correttamente lo spagnolo ed il francese.Prende inoltre la licenza di istruttore di sopravvivenza e Patrol Medic.Davvero incredibile.

Nel 1996 è vittima di un incidente paracadutistico. Il suo paracadute, strappato a 500 metri di altezza e parzialmente aperto, lo ha fatto cadere a terra sulla schiena, schiacciandogli tre vertebre. Un mese prima della conclusione della riabilitazione scala il monte Everest e diviene il più giovane inglese ad averlo fatto.Ecco cosa ha detto in un’intervista dopo aver scalato l’Everest : “Mi ricordo di quando , disteso sul mio stomaco, ansante per la mancanza di ossigeno, guardavo incredulo che a soli 200m di distanza c’era il luogo che mi aveva catturato sin da quando ero un ragazzino. Il tetto del mondo ” (…) “Guardando indietro, è chiaro come certe qualità si distinguono del tutto quando sei lassù.”

Bear in un’altra intervista ad un convegno di Scout : ” La differenza tra ordinario e straordinario non sta semplicemente nella parolina ” stra ” -. Ancor di più per me,  che sono cresciuto con la convinzione che se qualcuno riesce bene in qualcosa è perchè ha talento ed è brillante più di me. Ma la verità è spesso molto diversa … e per me imparare che l’ordinarietà mi può far realizzare qualcosa di extra-ordinario, dando quel qualcosa in più, quando tutti gli altri si arrendono, significava il mondo , ed io mi sono sempre aggrappato a questa convinzione”

Vorresti un fisico come il suo ? Ecco cosa fare per restare sempre in forma come Bear.

Cosa mangia : La sua dieta è ricca di cibi integrali , mangia 5 volte al giorno se può , principalmente frutta e verdura , cerca di evitare troppi cibi grassi come formaggi , salumi e naturalmente cibo spazzatura.Per lui è molto importante non sgarrare nella dieta anche se nella sua dieta settimanale è previsto un giorno ” jolly ” in cui mangiare tutto ciò che vuole.A sua detta una buona alimentazione fa parte per il 75% della sua battaglia per mantenersi in forma. Noi concordiamo pienamente.

Come si allena : Quando non è occupato a scalare montagne , attraversare deserti e nuotare in laghi ghiacciati , si allena 4 volte alla settimana praticando a rotazione , sci di fondo , yoga , ginnastica , palestra.Pratica inoltre anche Ninjutsu , senza dimenticare scalate e paracadutismo.

Fonti : Wikipedia.it , beargrylls.com

Ti è piaciuto l’articolo ? Abbonati a noi gratuitamente

L'Uomo Alfa che è in te vuole uscire..

↑ Grab this Headline Animator

Preferisci ricevere gli aggiornamenti gratis via e-mail ? Clicca qui , più facile di così!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: