Feed RSS

Archivi tag: tartaruga principianti

Allenare gli addominali : 5 errori da evitare

Inserito il

Non commettere questi 5 errori mentre alleni gli addominali

Per avere degli addominpettorali-e-addominali-maschili-scolpitiali scolpiti sono necessari solamente tre ingredienti : Allenamento addominale costante, un’alimentazione corretta, e del “running” saltuario

A parole sembra veramente facile, anzi a parole siamo tutti bravi, il vero problema è iniziare ma sopratutto è importante iniziare ad allenare i nostri addominali senza commettere errori che, sono sempre in agguato, vanificando in parte il nostro duro lavoro.

Analizziamo quindi oggi i 5 errori più comuni mentre alleniamo i nostri addominali, che siano crunch o sit up.

  1. Errore numero 1 : Il ” twist “. Avete presente quella torsione che effettuiamo verso sinistra o destra mentre effettuiamo dei semplici ” crunch “ ? Ecco, bene, Leggi il resto di questa voce

Addominali per negati ( Parte 1 )

Inserito il

Di certo non arriverai ad avere un addome come questo qua , ma puoi sempre..

Cercare di fare il possibile.Allora prima di tutto iniziamo a sfatare alcuni luoghi comuni sugli addominali cosi da levarti ogni dubbio : Gli addominali sono un unico muscolo , quindi basta parlare di addominali alti e bassi , fare addominali non vuol dire far uscire i tuoi quadratini preferiti ma semplicemente renderli più forti , il primo passo per metterli in risalto è avere un’alimentazione equilibrata e fare esercizi cardio.Se più o meno fai tutte queste cose e non hai un’anguria al posto della pancia possiamo iniziare.

Non ti serve una palestra , ma puoi stare comodamente a casa , ti servono solo 15 minuti di tempo.Gli esercizi più adatti per un principiante sono questi :

Crunch tradizionale :

Posizionati come in figura , e sperando che questo semplice movimento tu lo sappia già fare , ti elenco qualche regola fondamentale per non sbagliarlo ed eseguirlo al meglio : Fallo LENTAMENTE , più lento sei , più lavora il tuo addome.Quando sali con la schiena , con gli occhi fissa un punto sul soffitto e non staccarci mai gli occhi, questo aiuta il collo a rilassarsi e l’addome a contrarsi maggiormente.Quando sali prendi aria dal naso , quando scendi ( sempre lentamente ) buttala fuori.Le braccia mettile come ti risulta più comodo , o dietro la testa ( se lo fai evita di far si che i tuoi gomiti quando sali si ” chiudano ” e si avvicinino uno con l’altro , tienili sempre tendenti verso il pavimento ) , oppure tieni le mani incrociate sul petto , ma attenzione a non sforzare il collo , per evitarlo prova a tenere il mento attaccato al petto.Il segreto per un esercizio eseguito al meglio è sentire alla fine del lavoro i muscoli coinvolti bruciare e tirarsi , se senti i tuoi addominali gonfi e tesi hai fatto un buon lavoro , se l’unica cosa a farti male è il collo ricomincia tutto da capo.

Prova  con : 2 giorni alla settimana , 3 serie di addominali da 20 ciascuno.120 a settimana , non sembra un’impresa impossibile.

A presto con la parte 2 : Addominali per ( quasi negati )

WP.com Share Button

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: